PrevNext
AZIENDA AGRICOLA

CANTATORE

Una Passione, un colle ventoso ed una terra pura come la seta. Filiera corta del Parco Nazionale dell'Alta Murgia nasce dalla passione di un uomo della Murgia.

AZIENDA AGRICOLA

CANTATORE

Spedizione gratuita per ordini superiori a € 40

CANTATORE AZIENDA AGRICOLA

Scopri di più

img_1.png

L'Azienda Agricola Cantatore

è situata ai piedi del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. L’azienda produce uva da vino, olio Extravergine di Oliva e ortofrutta di stagione, quest’ultima categoria di prodotti è destinata in toto alla vendita diretta al consumatore.

La filiera corta si completa con la trasformazione, attività che l’azienda ha intrapreso solo recentemente, attrezzando un laboratorio di trasformazione di altissimo livello.

Scopri di più

FILIERA CORTA DEL PARCO NAZIONALE DELL'ALTA MURGIA

I PRODOTTI DELLA NOSTRA TERRA

I prodotti, prima raccolti e poi trasformati, completano la vasta gamma di specialità che offriamo al pubblico e comprendono le tradizionali conserve alimentari (sott’olio, agrodolce, sughi pronti, condimenti, marmellate e confetture), prodotte mediante una selezione di ricette del territorio; per giungere alla produzione delle più innovative semi-conserve di vegetali fermentati, prodotti ad altissimo valore nutrizionale e salutistico.

Shop

frutta

Frutta

verdure

Verdura

porro ortaggio

Ortaggi

confetture

Confetture

olio extra vergine di oliva

Olio EVO

pasta trafilata al bronzo

Pasta

hands-731265_1920.jpg

Lavorati

DICONO DI NOI

Amiamo il nostro lavoro...

L’azienda agricola Cantatore è una fantastica realtà della provincia di Bari. L' intera azienda ha una gestione familiare; il proprietario, Vincenzo, è una persona gentile e simpatica molto attenta anche al territorio, aiutato dalla propria famiglia riescono a differenziarsi da tutte le altre aziende agricole presenti nella zona sia per la qualità che per l’attenzione rivolta al cliente. Ha una produzione ottima sia di vino che di olio. Da non perdere sono i tradizionalissimi prodotti sottolio.

Michele D.